Le storie positive

Coronavirus, Settimo lancia tre iniziative di solidarietà

La comunità all'ombra della Torre si mobilita per venire incontro alle esigenze della cittadinanza. 

Coronavirus, Settimo lancia tre iniziative di solidarietà
Settimo, 12 Marzo 2020 ore 15:21

Coronavirus, Settimo lancia tre iniziative di solidarietà. La comunità all’ombra della Torre si mobilita per venire incontro alle esigenze della cittadinanza.

Settimo lancia tre iniziative di solidarietà

E’ nei momenti difficili che si vede quanto è forte e coesa una comunità. E a Settimo, in un solo giorno, sono nate tre iniziative che raccontano quanto il tessuto produttivo cittadino si stia stringendo per superare tutti insieme questo momento difficile.

Gli agricoltori in strada

Gli agricoltori settimesi, che si occupano dello spalamento neve e del taglio dell’erba dei grandi parchi, hanno iniziato questa notte la sanificazione delle strade con acqua e disinfettante. Hanno iniziato dalla zona Centro e Borgo Nuovo e proseguiranno nelle prossime serate facendo tutta la città, a titolo completamente gratuito.

I pasti in dono

Il Ristorante Self-Service Flunch di Auchan ha scoperto, come tutti, solo ieri sera alle 22 che oggi non avrebbe potuto aprire. Si è ritrovato quindi con una grande quantità di alimenti che non avrebbe potuto usare. E così ha pensato di donarli al Comune di Settimo Torinese. Si tratta di circa 200 pasti che grazie al coinvolgimento di una cooperativa sociale verranno distribuiti alle persone che ne hanno più bisogno.

Il gel disinfettante regalato

La Farmen, azienda internazionale nel settore della cosmesi con sede a Settimo Torinese, ha deciso di donare 5.000 boccettine di gel disinfettante al Comune. E ora l’Amministrazione le distribuirà dando priorità alle persone più in difficoltà.

Il commento della sindaca

“Sono tre belle storie – commenta la sindaca Elena Piastra – che raccontano quanto la nostra comunità sia unita, della volontà di mettersi a disposizione per gli altri, di “donare” anche in un momento così difficile. Abbiamo tutti i giorni persone che ci scrivono perché vogliono fare qualcosa, vogliono mettersi a disposizione della comunità dando il proprio contributo. Tanto che abbiamo creato l’email volontarisettimo.emergenzacovid@gmail.com. Stiamo organizzando grazie a queste persone servizi diversi come il presidio davanti ai centri medici per evitare gli assembramenti, supporto per acquisto di medicine o altro”.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità