A Torino

Coronavirus, questa mattina l’arrivo dei primi pazienti all’ospedale Covid allestito alle Ogr

Complessivamente la struttura è dotata di 12 stanze per un totale di 90 posti dedicati ai pazienti in via di guarigione: 56 posti letto di degenza, 30 di terapia subintensiva e 4 di terapia intensiva potenziabili fino a 12 in caso di necessità.

Coronavirus, questa mattina l’arrivo dei primi pazienti all’ospedale Covid allestito alle Ogr
Torino, 19 Aprile 2020 ore 17:34

Coronavirus, questa mattina l’arrivo dei primi pazienti all’ospedale Covid allestito alle Ogr.

Coronavirus

E’ avvenuto in mattinata di oggi, domenica 19 aprile,  il trasporto dei primi pazienti nell’area sanitaria temporanea allestita all’interno delle ex Ogr di Torino. Arrivano dagli ospedali Giovanni Bosco, Martini e Maria Vittoria. Saranno sottoposti al trattamento post acuzie verso la completa guarigione.

La struttura

Complessivamente la struttura è dotata di 12 stanze per un totale di 90 posti dedicati ai pazienti in via di guarigione: 56 posti letto di degenza, 30 di terapia subintensiva e 4 di terapia intensiva potenziabili fino a 12 in caso di necessità. In particolare, 2 dei posti di terapia intensiva si trovano nel primo prototipo del modulo CURA, finanziato e donato da Unicredit: l’unità di terapia intensiva mobile realizzato in 4 settimane da una task force internazionale. Il tutto è monitorato da una sala di controllo sopraelevata, che si affaccia sull’intera area sanitaria. La gestione è affidata ad ASL Città di Torino. E’ di circa 3 milioni di euro il valore dell’intervento, interamente sostenuto da Compagnia di San Paolo.

Gli operatori

Sono circa 100 gli operatori sanitari in forze, di cui circa 40 medici e 60 infermieri e personale sanitario. Tra loro anche i 38 medici e infermieri della Brigada cubana Henry Reeve specializzata in emergenze.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità