Cronaca
Le immagini

Coronavirus, prima giornata di mercato "contingentato" a Settimo LE FOTO

Debutta il mercato "a numero chiuso" a Settimo Torinese dopo le nuove restrizioni nazionali.

Coronavirus, prima giornata di mercato "contingentato" a Settimo LE FOTO
Cronaca Settimo, 24 Marzo 2020 ore 14:58

 

Coronavirus, debuttano a Settimo le nuove restrizioni per lo svolgimento dei mercati rionali.

Coronavirus, ingresso "limitato" ai mercati

E' di oggi, martedì 24 marzo 2020, il debutto a Settimo delle nuove restrizioni per lo svolgimento delle vendite rionali sul territorio cittadino. Nell'area mercatale di via Castiglione, infatti, sono comparse transenne e nastri di delimitazione per creare un vero e proprio "filtro" per l'accesso alla piastra alimentare.

Il lavoro di Polizia locale e volontari

All'interno dell'area l'accesso è stato regolato dagli agenti della Polizia municipale e dai volontari delle associazioni di protezione civile operative in città. L'ingresso all'area delimitata è stato consentito per un massimo di 2 persone per ciascuno dei banchi. L'afflusso, che ha creato anche qualche momento di attesa in coda, è stato regolato sulla base delle persone presenti tra i banchi alimentari che, questa mattina, erano 42 compresi i produttori.

Le voci

Contrastanti i pareri raccolti tra le persone che hanno atteso il proprio turno prima di entrare all'area. I clienti si sono divisi tra favorevoli e contrari. Se da un lato c'è chi pensa che queste misure possano contenere la diffusione del contagio, dall'altro c'è chi invece pensa che le code per accedere possano invece essere un incentivo a frequentare i supermercati, nella speranza di avere più tempo e più prodotti a disposizione.

Coronavirus, le code regolate da volontari e polizia locale al mercato di Settimo
Foto 1 di 11

Coronavirus, le code regolate da volontari e polizia locale al mercato di Settimo

Coronavirus, le code regolate da volontari e polizia locale al mercato di Settimo

Le code regolate da volontari e polizia locale al mercato di Settimo
Foto 2 di 11

Le code regolate da volontari e polizia locale al mercato di Settimo

Le code regolate da volontari e polizia locale al mercato di Settimo

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari
Foto 3 di 11

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari
Foto 4 di 11

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari

Gli operatori di Anc e Protezione civile al lavoro al mercato
Foto 5 di 11

Gli operatori di Anc e Protezione civile al lavoro al mercato

Gli operatori di Anc e Protezione civile al lavoro al mercato

Garantite le distanze al mercato di Settimo
Foto 6 di 11

Garantite le distanze al mercato di Settimo

Garantite le distanze al mercato di Settimo

Garantite le distanze al mercato di Settimo
Foto 7 di 11

Garantite le distanze al mercato di Settimo

Garantite le distanze al mercato di Settimo

Uno degli operatori al mercato di Settimo
Foto 8 di 11

Uno degli operatori al mercato di Settimo

Uno degli operatori al mercato di Settimo

Per evitare assembramenti sono state create aree di ingresso e di uscita al mercato
Foto 9 di 11

Per evitare assembramenti sono state create aree di ingresso e di uscita al mercato

Per evitare assembramenti sono state create aree di ingresso e di uscita al mercato

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari
Foto 10 di 11

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari

A regolare l'afflusso al mercato ci hanno pensato agenti e volontari

Garantite le distanze al mercato di Settimo
Foto 11 di 11

Garantite le distanze al mercato di Settimo

Garantite le distanze al mercato di Settimo

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter