Lutto

Coronavirus, muore una donna di San Mauro

E' il primo decesso in città per Covid-19. Ad annunciarlo, il sindaco Marco Bongiovanni.

Coronavirus, muore una donna di San Mauro
Settimo, 16 Marzo 2020 ore 14:00

Coronavirus, muore una donna di San Mauro. E’ il primo decesso in città per Covid-19.

Muore una donna di San Mauro

L’annuncio è arrivato pochi muniti fa. Una donna residente a San Mauro e positiva al tampone per il Covid-19 è morta quest’oggi, lunedì 16 marzo 2020. La conferma è arrivata dal sindaco, Marco Bongiovanni, che ha dato la brutta notizia attraverso un video sulla pagina social del Comune.

Il bollettino

Un decesso, tre casi positivi e undici famiglie in quarantena. E’ questo il bilancio della situazione su San Mauro. La raccomandazione del primo cittadino diventa ogni giorno più forte: “State a casa”. E ieri, il sindaco Bongiovanni si è rivolto ai ragazzi del territorio:

“Dite ai vostri nonni di rimanere in casa, loro sono i soggetti più deboli”.

 

Comunicazione del Sindaco

Pubblicato da Comune di San Mauro Torinese su Lunedì 16 marzo 2020

I dati dalla Regione

Sono 17 i nuovi decessi in Piemonte di persone positive al test del “Coronavirus Covid-19” comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 3 in provincia di Alessandria (2 uomini e 1 donna), 4 in provincia di Biella (2 uomini e 2 donne), 4 in provincia di Novara (3 uomini e una donna), 1 uomo in provincia di Torino, 3 in provincia di Vercelli (1 uomo e 2 donne), 1 uomo nel Verbano-Cusio-Ossola, ai quali si aggiunge un residente in provincia di Sassari deceduto a Torino.

Il totale complessivo sale così a 111, così suddiviso su base provinciale: Alessandria 50, Asti 5, Biella 9, Cuneo 5, Novara 11, Torino 20, Vercelli 8, Verbano-Cusio-Ossola 2, morti in Piemonte e residenti fuori regione 1.

Sono 1516 le persone finora risultate positive al “Coronavirus Covid-19” in Piemonte:  273 in provincia di Alessandria, 87 in provincia di Asti, 67 in provincia si Biella, 91 in provincia di Cuneo, 109 in provincia di Novara, 542 in provincia di Torino, 99 in provincia di Vercelli, 58 nel Verbano-Cusio.Ossola, 33 sono residenti fuori regione che sono in carico alle strutture sanitarie piemontesi, mentre 157 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Le persone ospedalizzate sono 1231, di cui 186 ricoverate in terapia intensiva.

In isolamento domiciliare, perché positive al test e sintomatiche ma le cui condizioni non richiedono il ricovero, ci sono 174 persone.

I tamponi finora eseguiti sono 5589, di cui 3711 risultati negativi e 336 in fase di analisi.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità