Il bollettino

Coronavirus, i ricoveri ordinari sfondano quota 200

Non è stato registrato nessun decesso.

Coronavirus, i ricoveri ordinari sfondano quota 200
Cronaca 13 Settembre 2021 ore 17:21

Coronavirus, i ricoveri ordinari sfondano quota 200.

Coronavirus

Dal bollettino regionale dell'Unità di Crisi di oggi, lunedì 13 settembre 2021,  emerge un nuovo aumento dei ricoveri ordinari, che ormai hanno sfiorato quota 200, ma non è stato segnalato nessun decesso.

Contagi

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 87 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 14 dopo test antigenico), pari all’ 0,6% di 15.508 tamponi eseguiti, di cui 12.591antigenici. Degli 87 nuovi casi, gli asintomatici sono 47 (54,0%). I casi sono così ripartiti: 24 screening, 52 contatti di caso, 11 con indagine in corso, 2 importati dall’estero. Il totale dei casi positivi diventa quindi 379.434,così suddivisi su base provinciale: 31.020 Alessandria, 17.977 Asti, 11.960 Biella, 54.770 Cuneo, 29.549 Novara, 202.180 Torino, 14.181 Vercelli, 13.557 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.557 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.683 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 24 (- 1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 195 (+5 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.537.

I tamponi diagnostici finora processati sono 6.709.545 (+ 15.508 rispetto a ieri), di cui 2.090.477 risultati negativi.

Decessi

Nessun decesso di persone positive al test del Covid-19 comunicato oggi dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale rimane quindi di 11.733 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:1.571 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.457 Cuneo, 946 Novara, 5.609 Torino, 529 Vercelli, 375 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 363.945 (+194 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 29.086 Alessandria, 17.065 Asti, 11.411 Biella, 52.666 Cuneo, 28.400 Novara, 194.766 Torino, 13.503 Vercelli, 13.087 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.470 extraregione e 2.491 in fase di definizione.