Supporto

Coronavirus, camper offerto alla Regione per effettuare i tamponi alle Rsa

Il mezzo è giunto oggi alla Città della Salute di Torino.

Coronavirus, camper offerto alla Regione per effettuare i tamponi alle Rsa
Torino, 14 Aprile 2020 ore 18:11

Coronavirus, camper offerto alla Regione per effettuare i tamponi alle Rsa.

Coronavirus

Il Fondo assistenza e benessere (Fab SMS) ha  messo a disposizione, in comodato d’uso gratuito, alla Regione Piemonte uno dei suoi Camper della salute per aiutare i sanitari ad effettuare i tamponi Covid-19 presso le Rsa. Oggi, martedì 14 aprile 2020,  il camper è giunto davanti alla Città della Salute di Torino, dove l’assessore al Welfare, Chiara Caucino e il vicepresidente della Regione Piemonte, Fabio Carosso, hanno accolto la presidente dell’associazione Fab SMS, Marcella Borsani.

“Un aiuto importante”

Osserva l’assessore al Welfare Chiara Caucino:

“Desidero ringraziare  la Società di mutuo soccorso, Fab, che da anni opera nel sociale e che oggi ha dimostrato, con questo gesto di grande generosità, ancora una volta l’importanza della collaborazione e dell’aiuto reciproco in momenti emergenziali. Insieme al collega Carosso abbiamo attivato questa Unità mobile per supportare l’azione di ‘tamponamento’ delle strutture più critiche, in aiuto dell’attività svolta dalle Asl. Questo mezzo, grazie anche a un autista che sarà a disposizione della postazione itinerante,
rappresenta un supporto nella lotta al Covid-19 ed è segno che stiamo lavorando con tutto ciò che
abbiamo a disposizione, per il nostro Piemonte, affrontando in modo concreto questa emergenza”.

Aggiunge il vice presidente Carosso:

“Un ringraziamento anche alla DiaSorin per aver messo a disposizione la tecnologia medica, alle Molinette per il personale sanitario e alla Società di mutuo soccorso Fab per i camper. Insieme con l’assessore Caucino vogliamo dare un supporto rapido e incisivo sulla gestione dei tamponi nelle Rsa e aiutare la task force che, in collaborazione con le Asl e su segnalazione delle stesse, interviene proprio in questi casi. In queste situazioni la generosità dei privati ci aiuta a moltiplicare gli interventi”.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità