Il bilancio

Coronavirus, 45 casi positivi a Settimo: “Non uscite”

L'Amministrazione di Settimo annuncia il numero dei contagiati da Covid-19: sono 45

Coronavirus, 45 casi positivi a Settimo: “Non uscite”
Settimo, 22 Marzo 2020 ore 12:54

Coronavirus, sono 45 i casi positivi registrati a Settimo.

Coronavirus, 45 positivi a Settimo

Sono 45 i cittadini di Settimo che, alla serata di ieri 21 marzo 2020, risultano contagiati dal Coronavirus. Ad annunciarlo, con un messaggio pubblicato su Facebook, la sindaca Elena Piastra nella mattinata di oggi.

“Come vedete – spiega la sindaca – i contagi stanno crescendo in modo stabile come ci aspettavamo. La curva di questa crescita non è affatto finita e continuerà purtroppo in modo importante anche nei prossimi giorni”.

“Non uscite”

L’aumento costante dei contagi è, quindi, la ragione per cui “chiediamo a tutti di restare a casa il più possibile – aggiunge Piastra -. Vi chiedo di usare una regola: non mi chiedete se si può arrivare con il cane fino a 305 metri da casa o di correre fino a 350 metri. Dobbiamo usare un’altra regola, non è chiedere al sindaco quanti metri in più si possano percorrere. Bisogna partire dal concetto inverso per il quale nessuno di noi deve uscire di casa”.

“Per salvarci dobbiamo stare in casa”

“Per salvarci abbiamo necessità di stare chiusi in casa. Non so dirvi – conclude la sindaca – per quanto tempo continueranno i contagi. Sicuramente non rallenteremo ancora. Quello che ho imparato in questi giorni è che la nostra possibilità di contatto è talmente tanto alta che è assolutamente necessario impedirci di essere pericolosi per gli altri”.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità