Menu
Cerca
A Settimo

Continua lo screening con i test rapidi per insegnanti e personale scolastico. Oltre 400 quelli già eseguiti

"Il monitoraggio continuerà ancora - assicura la prima cittadina -. In questi giorni stiamo raccogliendo ulteriori dati per ricominciare appena possibile".

Continua lo screening con i test rapidi per insegnanti e personale scolastico. Oltre 400 quelli già eseguiti
Cronaca Settimo, 02 Gennaio 2021 ore 11:07

Continua lo screening con i test rapidi per insegnanti e personale scolastico. Oltre 400 quelli già eseguiti

Test rapidi

Sono già 400 i test rapidi cui gli insegnanti e il personale scolastico si sono sottoposti nel corso delle ultime settimane a Settimo. Una campagna di monitoraggio che è stata possibile grazie ai fondi che sono stati raccolti attraverso la campagna di raccolta promossa dal Comune di Settimo e dalla Fondazione Comunità Solidale Onlus. «Un lavoro di screening particolarmente importante in funzione della riapertura delle scuole», spiega la sindaca Elena Piastra che ha sin da subito chiaramente dimostrato l’attenzione per il «mondo scuola». «Il monitoraggio continuerà ancora – assicura la prima cittadina -. In questi giorni stiamo raccogliendo ulteriori dati per ricominciare appena possibile. La garanzia di una situazione sotto controllo potrà permettere il ritorno a scuola in totale sicurezza e questo è decisamente importante sia per insegnanti, personale scolastico che per gli stessi bambini e le loro famiglie». L’iniziativa di raccolta fondi con Fondazione Comunità Solidale Onlus, inoltre, ha permesso anche di acquistare una serie di saturimetri che l’Amministrazione comunale ha consegnato ai medici di medicina generale del territorio perché fossero distribuiti ai pazienti in stato di necessità. «Ringrazio inoltre anche l’azienda Lavazza che si è impegnata concretamente – prosegue la sindaca – nel sostenere la nostra iniziativa volta a portare a termine uno screening sul nostro territorio». Oltre a insegnanti e personale scolastico, inoltre, sono stati sottoposti a test anche gli operatori della Polizia locale e i dipendenti comunali con esami che sono stati acquistati direttamente dall’Amministrazione comunale.

I vaccini antinfluenzali

Lo scorso 23 dicembre, infine, è stata consegnata ad alcuni medici di famiglia del territorio anche l’ultima tranche delle dosi di vaccino antinfluenzale. La campagna di vaccinazione prosegue e alcuni operatori hanno effettuato le somministrazioni a domicilio anche proprio durante i giorni di festa appena trascorsi. Nei prossimi giorni, inoltre, 8 medici riprenderanno con la vaccinazione all’interno dei locali del Centro Bosio di via Galileo Ferraris che erano stati messi a disposizione per la somministrazione delle dosi agli over 60 e alle «fasce più fragili» della popolazione settimese. Sembrerebbe quindi, ma il condizionale è ancora d’obbligo, in parte risolto l’annoso problema delle dosi insufficienti distribuite sul territorio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli