Cronaca

Confezionavano mascherine fai da te e altri dispositivi sanitari, due denunce

Il materiale era poi venuto al dettaglio a prezzi decisamente più alti di quelli sul mercato. 

Confezionavano mascherine fai da te e altri dispositivi sanitari, due denunce
Torino, 21 Aprile 2020 ore 09:31

Confezionavano mascherine fai da te e altri dispositivi sanitari, due denunce. Il materiale era poi venuto al dettaglio a prezzi decisamente più alti di quelli sul mercato.

Confezionavano mascherine fai da te

A scoprirli, i finanzieri della Tenenza di Bardonecchia, a seguito di una breve indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Torino. Un commerciante torinese aveva allestito nella sua abitazione una mini-fabbrica, con tanto di macchina plastificatrice, dove confezionava e vendeva mascherine chirurgiche, cappellini in carta a uso ospedaliero e altro materiale utilizzato per il confezionamento dei dispositivi medici.

La vendita nei negozi di Bardonecchia

Il cinquantenne acquistava grandi quantità di mascherine e altri dispositivi medici su importanti piattaforme on line, curando personalmente il singolo confezionamento e la successiva vendita al dettaglio presso alcuni punti vendita di Bardonecchia, a prezzi decisamente superiori al mercato nonostante gli articoli fossero privi di ogni forma di garanzia a tutela del cliente.

Le denunce

Nel corso delle perquisizioni sono stati anche rinvenuti numerosi farmaci, parafarmaci e integratori alimentari di dubbia provenienza e dalla composizione sconosciuta per i quali sono in corso ulteriori approfondimenti da parte dei Finanzieri di Bardonecchia presso le competenti autorità del farmaco.

Due le persone denunciate alla Procura della Repubblica torinese e oltre un migliaio le mascherine sequestrate.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità