Impatto inevitabile

Con lo scooter si schianta contro l’auto della collega, soccorso dall’eliambulanza

Una manovra di un'altra auto avrebbe causato lo schianto tra lo scooter dell'uomo e l'auto della collega che lo precedeva sulla stessa carreggiata.

Con lo scooter si schianta contro l’auto della collega, soccorso dall’eliambulanza
Settimo, 18 Agosto 2020 ore 16:02

Un uomo di circa 50 anni residente a Castiglione si schianta contro un’auto guidata dalla sua collega. L’incidente è avvenuto a Gassino e l’impatto, secondo la dinamica, è stato inevitabile.

Si schianta contro l’auto della collega

Incidente stradale, intorno alle 12,30 di oggi – martedì 18 agosto 2020 – in strada Circonvallazione a Gassino. Due colleghi di lavoro si stavano recando a pranzo a bordo dei rispettivi mezzi e percorrevano la strada in direzione San Mauro: entrambi lungo la stessa carreggiata stradale. A un certo punto, però, il primo dei due veicoli – una Fiat Panda – ha improvvisamente rallentato, e per l’uomo che seguiva (in sella a uno scooter) non c’è stato il sufficiente spazio per frenare la corsa del mezzo. Lo schianto contro il posteriore dell’utilitaria è stato inevitabile e l’uomo è rovinato a terra.

La dinamica

La dinamica del sinistro avvenuto in piena pausa pranzo è al vaglio dei carabinieri della locale stazione di Castiglione con sede nella vicina via Ozanam. Secondo le prime ricostruzioni la conducente della Fiat Panda avrebbe improvvisamente rallentato la corsa dell’auto dopo che, la vettura che la precedeva, ha improvvisamente frenato per immettersi nella adiacente stazione di rifornimento. Il conducente dello scooter non ha avuto alcuna possibilità di evitare l’impatto.

I soccorsi

Per soccorrere l’uomo, G.F., circa 50 anni e residente a Castiglione Torinese, sono intervenuti i sanitari del 118. I traumi causati dalla caduta dallo scooter e i dolori lamentati dall’uomo – secondo quanto si apprende in particolare nella zona del bacino – hanno reso necessario anche l’intervento dell’elisoccorso del 118 piemontese. L’uomo, che non è in gravi condizioni, è stato quindi elitrasportato all’ospedale Cto di Torino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità