Cronaca
Sicurezza

Coltelli e arnesi da scasso, denunciati alcuni soggetti sospetti in giro sul territorio

Proseguono i controlli sul territorio in questo periodo festivo

Coltelli e arnesi da scasso,  denunciati alcuni soggetti sospetti in giro sul territorio
Cronaca Settimo, 24 Dicembre 2022 ore 09:11

Coltelli e arnesi da scasso, denunciati alcuni soggetti sospetti in giro sul territorio.

Denunciati alcuni soggetti

Prevenire è meglio che curare, si dice. Meglio ancora se la prevenzione, oltre che in una presenza sul territorio, si traduce in una vera e propria capacità repressiva dei reati.

Proseguono i controlli

I carabinieri della Tenenza di Settimo hanno ottenuto, anche questa settimana, una serie di risultati operativi durante i controlli effettuati in un'ottica di sicurezza.

I fatti

Tra i più importanti la denuncia a piede libero di una serie di soggetti, quattro in tutto secondo quanto emerge dalle indiscrezioni, che si aggiravano per la città con una serie di coltelli a serramanico nella propria disponibilità. Lo stesso vale, ancora, per un soggetto - di cui non sono state rese note le generalità - che nella giornata di domenica è stato intercettato nei pressi di un condominio con addosso una serie di arnesi da scasso. Per lui è scattato l’allontanamento con relativo divieto di dimora sul territorio cittadino.
L’attività operativa ha portato i militari di via Regio Parco a intervenire in una serie di supermercati e negozi inseriti nel contesto di centri commerciali del territorio per furto. Si va, secondo le ricostruzioni, da furti dell’ammontare di 100 euro fino ai 300 euro circa. Dalla carne fino ai rasoi, ogni prodotto esposto sugli scaffali era buono per finire, letteralmente, nelle tasche dei malintenzionati.
Nel corso degli ultimi giorni, ancora, sono stati identificati e segnalati alla Prefettura di Torino come assuntori di sostanze stupefacenti anche tre giovani (che vanno ad aggiungersi a quelli segnalati la scorsa settimana), che sono stati trovati in possesso di droga nel corso dei posti di controllo e dei blitz notturni mirati organizzati dai carabinieri di Settimo.
Diversi, ancora, i cittadini che sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza dopo essere stati sottoposti ai controlli di rito sulle strade cittadine nel corso delle ultime notti settimesi.
I controlli continuano e, come annunciato nei giorni scorsi, proseguiranno nel corso dei prossimi giorni in vista delle festività.

Seguici sui nostri canali