Cronaca

Chiama la Polizia prima di commettere il reato, arrestato

Si è autodenunciato agli agenti ancor prima di commettere "una strage", secondo il suo racconto. 

Chiama la Polizia prima di commettere il reato, arrestato
Torino, 14 Maggio 2020 ore 12:40

Chiama la Polizia prima di commettere il reato, arrestato. Si è autodenunciato agli agenti ancor prima di commettere “una strage”, secondo il suo racconto.

Chiama la Polizia prima di commettere il reato

Ha telefonato alla Polizia per costituirsi, dichiarando di aver commesso fatti delittuosi non meglio specificati. Gli agenti hanno quindi raggiunto l’abitazione di un uomo, 40 anni di origine moldava, adottando tutte le cautele del caso per incontrarlo. Ma l’uomo dà in escandescenza.

La vicenda

Una volta arrivati sul posto, il cittadino è apparso fin da subito agitato, dicendo di non voler fornire i propri documenti per proseguire al riconoscimento. Poi accetta. Dai controlli emerge che ha precedenti di Polizia per reati contro la persona, ma con nulla in pendenza. Tranquillizzato, ha poi raccontato di voler essere arrestato in quanto persona pericolosa, minacciando gli agenti di commettere una strage se non l’avessero fatto prima.

L’arresto

A nulla sono valsi i tentativi dei poliziotti a convincerlo sulla improcedibilità nei suoi confronti. Dopo circa 20 minuti di colloquio, durante i quali il cittadino moldavo è stato più volte invitato a rientro nella sua abitazione, si è scagliato contro uno dei poliziotti per impedirgli di andare via. Questa volta gli agenti l’hanno arrestano per resistenza al pubblico ufficiale aggravata.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità