A Bardonecchia

Caduto in un pozzetto salvato dal maresciallo della Guardia di Finanza

Si trovava nei pressi della sua abitazione, quando è scivolato in un pozzetto. L'uomo è stato salvato da un maresciallo della Guardia di Finanza.

Caduto in un pozzetto salvato dal maresciallo della Guardia di Finanza
Cronaca Torino, 01 Giugno 2020 ore 12:12

Cade nel pozzo vicino a casa e viene salvato da un maresciallo della Finanza.

Un pozzetto profondo 3 metri

Si trovava nei pressi della sua abitazione, quando è scivolato in un pozzetto profondo oltre 3 metri e pieno d’acqua. È accaduto ieri, domenica 31 maggio 2020, a Bardonecchia. Un signore è caduto nel pozzetto vicino a casa sua. Sentendo le grida del sessantenne, i vicini hanno immediatamente allertato un maresciallo in servizio alla Tenenza della Guardia di Finanza di Bardonecchia.

Il salvataggio

Il maresciallo dopo qualche tentativo è riuscito a calarsi all’interno del pozzo. L’agente ha assicurato l’uomo con una imbracatura improvvisata. I due sono riusciti così e tornare in superficie.

Nessuna ferita

Il signore di 60 anni non ha riportato ferite fortunatamente, ma solo un grande spavento. L’intervento del finanziere è risultato essere notevolmente difficile in quanto il pozzetto era molto stretto e l’acqua sommergeva in buona parte l’uomo caduto. Malgrado ciò, il maresciallo è riuscito a salvare la vita al sessantenne.