Settimo

Bilancio partecipativo, già diverse manifestazioni di interesse

La raccolta delle adesioni si è aperta lo scorso 9 giugno e la presentazione dei progetti (sul sito internet del Comune di Settimo sono disponibili regolamento e schede di adesione) sarà possibile fino alle 21 del prossimo 31 luglio 2020.

Bilancio partecipativo, già diverse manifestazioni di interesse
Settimo, 21 Giugno 2020 ore 08:57

Bilancio partecipativo, già diverse manifestazioni di interesse.

Bilancio partecipativo

Se per alcune amministrazioni, anche della provincia di Torino, non è una novità, per Settimo quella di questo 2020 è la prima edizione del Bilancio Partecipativo. Uno strumento con cui l’Amministrazione comunale mette a disposizione dei fondi – in questo caso 20 mila euro – da destinare alla realizzazione di progetti che sono in tutto e per tutto pensati, studiati e proposti dai cittadini. Il via libera dal Comune è arrivato nei giorni scorsi e, come conferma l’assessore al bilancio Luca Rivoira, «Abbiamo già riscontrato alcune situazioni di interesse per questa iniziativa». Anche attraverso il gruppo Facebook dedicato: «Abbiamo pensato a questo strumento di contatto – spiega l’assessore – perché è decisamente più immediato. Offre la possibilità di dialogare direttamente e di chiarire tutti i dubbi dei cittadini».
A poter partecipare all’edizione 2020 di «Io Partecipo», potranno essere «Tutte le persone fisiche residenti e/o domiciliati nel territorio comunale e che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età, indipendentemente dalla propria nazionalità. Sono esclusi tutti coloro che hanno incarichi politici/istituzionali presso il Comune di Settimo e i dipendenti comunali e/o degli Enti partecipati». Digitalizzazione dei processi, innovazione e sociale, invece, sono i tre temi che l’Amministrazione ha deciso di dedicare all’iniziativa 2020: «Una scelta che guarda al futuro e che punta a raccogliere le adesioni dei cittadini che vogliono provare a innovare in modo concreto la nostra città».

Le adesioni

La raccolta delle adesioni si è aperta lo scorso 9 giugno e la presentazione dei progetti (sul sito internet del Comune di Settimo sono disponibili regolamento e schede di adesione) sarà possibile fino alle 21 del prossimo 31 luglio 2020. «Invito tutti a partecipare e a entrare nel gruppo Facebook – conclude l’assessore Rivoira -, a domandare e produrre materialmente anche un piccolo progetto: ogni suggerimento può essere un’opportunità di sviluppo per la nostra città, condivisa e l’occasione di costruire insieme un’opportunità utile a vivere ancora con più senso di comunità il nostro territorio».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità