Il caso

Beffa di Pasquetta, la grigliata diventa un caso – IL VIDEO

Un gruppo di ragazzi, di San Mauro, ha pubblicato sui social la loro grigliata in compagnia, senza immaginare le conseguenze.

Settimo, 14 Aprile 2020 ore 10:53

Beffa di Pasquetta, la grigliata diventa un caso. Un gruppo di ragazzi, di San Mauro, ha pubblicato sui social la loro grigliata in compagnia, senza immaginare le conseguenze.

La grigliata diventa un caso

Quando hanno girato quei video non si sarebbero mai immaginati diventassero virali. Invece, nel giro di poche ore, sono stati ri-postati dalla giornalista Selvaggia Lucarelli, scatenando l’opinione pubblica. Una festa in barba ai divieti imposti dal Dpcm, quella organizzata in un cortile privato di San Mauro che appare nei brevi video su Instagram.

Beffa di Pasquetta

Parchi blindati, ordinanze, controlli a tappeto. Pasqua e Pasquetta blindate, eppure c’è chi è riuscito a organizzare feste, ignorando i divieti e, anzi, sfidandoli. La beffa di Pasquetta di questo gruppo di ragazzi, però, avrà delle conseguenze.

+++ AVVISO AI LETTORI: nel video espressioni forti +++

Le conseguenza

Non passeranno indenni i giovani protagonisti dei video. Da oggi, infatti, la “denuncia” lanciata dalla giornalista sul suo profilo social potrebbe concretizzarsi con gravi conseguenze per loro. A dirlo è lo stesso sindaco Marco Bongiovanni che annuncia “Se ne occuperanno le Forze dell’Ordine”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità