Il caso

"Banda del nastro" in via Leini: individuati i responsabili

I carabinieri della Tenenza di Settimo hanno identificato otto ragazzi, tutti minorenni

"Banda del nastro" in via Leini: individuati i responsabili
Pubblicato:
Aggiornato:

I carabinieri della Tenenza di Settimo hanno individuato e identificato i responsabili dell'episodio di sabato sera di via Leini.

I responsabili

Otto ragazzi, tutti minorenni, avevano teso un nastro di traverso sulla strada all'uscita del sottopassaggio. L'episodio non ha avuto conseguenze perché il primo automobilista che passava se n'è accorto e ha tolto il nastro.

I carabinieri, nel giro di 24 ore, hanno individuato i responsabili utilizzando anche ai video che documentavano il fatto, compresi quelli della videosorveglianza pubblica.

Il commento della sindaca

«Complimenti alle forze dell'ordine per il lavoro svolto – commenta la sindaca Elena Piastra – Ora attendiamo l'esito del procedimento. Importante aver identificato i responsabili: dovranno affrontare le conseguenze delle loro azioni, che avrebbero anche potuto avere effetti gravi. Noi vorremmo provare a responsabilizzare i ragazzi, coinvolgendoli in attività di lavoro compensativo sul territorio, in modo che imparino a prendersi cura della città invece che vandalizzarla».

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali