A Settimo

Arrivati i primi 500 tamponi rapidi. Serviranno a monitorare le scuole

Sono stati acquistati grazie alle donazioni

Arrivati i primi 500 tamponi rapidi. Serviranno a monitorare le scuole
Cronaca Settimo, 26 Novembre 2020 ore 15:11

Arrivati i primi 500 tamponi rapidi. Serviranno a monitorare le scuole.

Tamponi rapidi

Sono arrivati in Comune a Settimo Torinese i primi 500 tamponi rapidi, che sono stati  da Fondazione comunità solidale onlus grazie alle donazioni dei cittadini. Verranno utilizzati  a monitorale il personale scolastico e i volontari impegnati nell’emergenza. Con i tamponi, l’obiettivo dell’Amministrazione guidata dalla sindaca Elena Piastra,  punta a mantenere sotto controllo i contagi, consentendo alle scuole di rimanere il più possibile aperte. Come si spiega sulla pagine Facebook ufficiale dell’Amministrazione settimese, “I tamponi, che si potranno fare su base volontaria, saranno riservati a pazienti asintomatici che non sono risultati positivi al Covid negli ultimi 2 mesi e che non hanno accesso ad altre modalità di monitoraggio”.

Prosegue la raccolta fondi

Con Fondazione comunità solidale onlus, intanto, prosegue la raccolta di fondi. Oltre ai tamponi, infatti, sono stati acquistati anche dei saturimetri, fondamentali per garantire una migliore assistenza domiciliare ai pazienti. I saturimetri verranno messi a disposizione dei medici di famiglia che potranno consegnarli ai pazienti più in difficoltà.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità