Il caso

Arrestato rider, oltre al cibo consegnava droga a domicilio

I militari dell'Arma hanno trovato lo stupefacente nascosto all'interno dei contenitori per il cibo.

Arrestato rider, oltre al cibo consegnava droga a domicilio
Torino, 25 Marzo 2020 ore 11:23

I carabinieri di Torino hanno arrestato un rider, consegnava droga a domicilio.

Arrestato rider

Oltre al cibo consegnava a domicilio anche droga. Un rider torinese, di 42 anni, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia San Carlo di Torino mentre era impegnato come fattorino per conto di una nota piattaforma del tutto estranea a questa vicenda.

Il controllo

Il rider è stato fermato dai militari dopo aver “bruciato” un semaforo rosso in sella alla sua moto. E’ successo all’incrocio tra corso Agnelli e corso Sebastopoli, a Torino, intorno alle 19. La pattuglia in servizio per garantire i servizi finalizzati al rispetto delle prescrizioni per l’emergenza sanitaria in corso, ha identificato e perquisito l’uomo.

La droga era nel contenitore del cibo

I militari nel durante la perquisizione, all’interno del contenitore del cibo, hanno trovato 178 grammi di stupefacente, tra marijuana e cocaina. All’interno della abitazione, nel corso della successiva perquisizione domiciliare hanno rinvenuto altri 28 grammi di marijuana e 18 di cocaina. Per questo l’uomo è stato arrestato, e poi posto ai domiciliari, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
Proseguono le indagini dei militari per capire da quanto tempo il rider avesse la “doppia professione”.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI PRIMA SETTIMO

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Settimo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità