Cronaca
A Castiglione Torinese

Approvato il progetto del nuovo marciapiede in via Torino per poter supportare le attività commerciali del Pedaggio

La decisione della Giunta guidata dal sindaco Loris Lovera

Approvato il progetto del  nuovo marciapiede in via Torino  per poter  supportare le attività  commerciali del Pedaggio
Cronaca 20 Novembre 2021 ore 08:42

Approvato il progetto del nuovo marciapiede in via Torino per poter supportare le attività commerciali del Pedaggio.

Nuovo marciapiede

È stato approvato, con apposita delibera di Giunta guidata dal sindaco Loris Lovera, il progetto per la realizzazione di un marciapiede che collegherà il parcheggio comunale posto sul lato destro della Sp590 della Val Cerrina in direzione Torino con le attività commerciali presenti nella zona Pedaggio di Castiglione.
L’opera consiste nella realizzazione ex novo del marciapiede, per una distanza di circa 50 metri, con relativa regimazione delle acque ed abbattimento di barriere architettoniche.

Il progetto

«Tale progetto puntualizza proprio il primo cittadino castiglionese - si va ad inserire tra le molte attività di supporto che la nostra amministrazione ha attivato per il sostegno del commercio locale e di vicinato, un segmento importante del tessuto socio-economico del nostro territorio, su cui abbiamo sin dall’inizio fortemente creduto».

L'importanza dell'opera

Si tratta dunque di un’opera assolutamente di primo piano, proprio con l’intento di sostenere anche le attività commerciali della zona. E, dopo un periodo davvero molto difficile come quello che tutti noi abbiamo attraversato a causa dell’emergenza pandemica, l’avvio di un’iniziativa come quella presentata dall’Amministrazione castiglionese deve essere vista con una prospettiva futura.
Restando proprio ai marciapiedi, proprio nei mesi scorsi il Comune ha completato una parte di quelli che necessitavano di essere sistemati lungo il tratto verso Torino sino all’incrocio con strada Gerbidi, dove un intervento era atteso da tempo.