Cronaca
San Mauro Torinese

Ancora bonus e contributi per le famiglie in difficoltà

L’Amministrazione conferma, per il secondo anno, il sostegno a chi ha conseguenze economiche da Covid

Ancora bonus e contributi per le famiglie in difficoltà
Cronaca 04 Settembre 2022 ore 12:48

Ancora bonus e contributi per le famiglie in difficoltà.

Famiglie in difficoltà

Fino a 700 euro di contributo a sostegno delle famiglie a basso reddito per il pagamento delle spese di riscaldamento. Questa la misura che il Comune ha deciso di mettere in atto, per il secondo anno di fila, in supporto alle famiglie più colpite dalle ripercussioni economiche dell’emergenza sanitaria.

L'iniziativa

Il contributo è dedicato ai residenti, intestatari di spese di riscaldamento domestico per l’annualità ottobre 2021 - aprile 2022 dell’abitazione in cui risiedono (sono ammessi immobili di categoria catastale A2, A3, A4, A5, A6). Ma anche gli assegnatari di appartamenti di edilizia sociale in locazione, purché con riscaldamento autonomo, oppure impianto centralizzato non beneficiario del Fondo sociale regionale 2021. Inoltre è necessario un Isee 2022 non superiore a 35.000 euro.
A bilancio sono stati stanziati 47.162,87 euro complessivi per finanziare le domande che arriveranno dai cittadini, da trasmettere tra il 26 agosto ed il 26 settembre alla mail ufficio.protocollo@comune.sanmaurotorinese.to.it con oggetto «Contributo riscaldamento 2022», allegando fotocopia del documento di identità del richiedente e documenti utili a comprovare di essere il soggetto tenuto al pagamento del servizio di riscaldamento, iban e categoria catastale dell’immobile.

I criteri

Il contributo verrà poi assegnato in ordine di Isee crescente: da 0 a 9.999,99 il contributo sarà di 600, da 10.000 a 19.999,99 sarà di 500 euro, da 20.000 a 29.999,99 di 400 e fino a 35.000 di 300 euro. Sono previsti ulteriori 100 euro per i nuclei familiari che comprendono uno o più anziani con più di 70 anni, uno o più soggetti invalidi oltre il 74%, oppure un adulto e uno o più minori.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter