Cronaca
Il progetto

Anche a San Mauro le lezioni del Cpia. Sono già 40 gli iscritti

La partenza è prevista dopo la pausa natalizia in sala Antonetto della biblioteca

Anche a San Mauro  le lezioni del Cpia. Sono già 40 gli iscritti
Cronaca 26 Dicembre 2021 ore 09:32

Anche a San Mauro le lezioni del Cpia. Sono già 40 gli iscritti.

Cpia San Mauro

Dopo l’avvio nelle scorse settimane di un corso a Gassino, il Centro provinciale per la formazione agli adulti (Cpia) intitolato ad “Adriano Olivetti” arriva a San Mauro.

I corsi

Due i corsi, dedicati in questo caso agli stranieri residenti nella Città delle Fragole, che partiranno dopo la pausa natalizia nella sala Antonetto, messa a disposizione dall’Amministrazione comunale che si è detta «Molto contenta di poter accogliere questo servizio sul territorio».

Gli obiettivi

L’avvio dei corsi rientra nel «Nostro progetto di Cpia diffuso - spiega la dirigente Elena Gobbi -, che cerca di portare le classi sul territorio per far sì che gli studenti non debbano spostarsi in comuni limitrofi». Circa 40 le adesioni ai corsi già registrate dalle cooperative Babel e Verso Probo, che si appoggiano al Cpia per fornire agli stranieri accolti gli strumenti per comprendere e farsi comprendere, in un’ottica di inclusione, come spiegano dall’ente. «Ragione per cui le lezioni - entra nel dettaglio la docente responsabile Marisa Carossio - saranno improntate sull’italiano di base e si terranno dal lunedì al mercoledì dalle 16 alle 19, divise in due moduli».
I corsi del Cpia 4, ricorda però la dirigente Gobbi, non si rivolgono solo agli stranieri. «A San Mauro abbiamo incontrato grande disponibilità. Oltre ai corsi per stranieri, quindi, l’idea è di creare un punto di erogazione del servizio per tutta la cittadinanza. La nostra offerta formativa infatti è ampia e comprende anche corsi di orientamento al lavoro, cittadinanza digitale, panetteria e pasticceria».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter