Con la ripresa

Aeroporto di Torino: rinnovata la collaborazione con la Croce Rossa

Prevista la presenza di soccorritori e di un medico in servizio 24 ore su 24 in un ambulatorio attrezzato presso il Pronto Soccorso aeroportuale.

Aeroporto di Torino: rinnovata la collaborazione con la Croce Rossa
Torino, 25 Giugno 2020 ore 15:32

Aeroporto di Torino: rinnovata la collaborazione con la Croce Rossa.

Aeroporto di Torino

Si rinnova la convenzione tra la Croce Rossa Italiana Comitato di Torino (CRI) e Torino Airport. Con l’aumento dei voli, dopo il lockdown dovuto all’emergenza Covid-19, la Croce Rossa Italiana del Comitato di Torino conferma la collaborazione con Sagat. Durante le settimane di massima emergenza l’aeroporto di Torino è rimasto sempre aperto e operativo, effettuando, tra i primi in Italia, i controlli di temperatura su tutti i passeggeri in arrivo sin dall’inizio dell’emergenza stessa e, successivamente, sui passeggeri in partenza e sugli operatori aeroportuali.

La collaborazione

Ora, con la ripresa dei voli dall’aeroporto di Torino si rinnova la storica e consolidata collaborazione con la Cri, avviata nel 2006, a tutela della sicurezza di tutti i passeggeri e della comunità aeroportuale. L’impegno del personale CRI, come da convenzione, prevede anche la presenza di soccorritori e di un medico in servizio 24 ore su 24 in un ambulatorio attrezzato presso il Pronto Soccorso aeroportuale situato al livello Arrivi.  Sono attivi e riconoscibili dalla divisa CRI gli operatori incaricati del rilievo della temperatura presso appositi varchi situati sia al
Livello Partenze, sia al Livello Arrivi dell’aeroporto, in servizio dalle 5.30 fino alle 23.30. Coloro a cui sia riscontrata temperatura superiore ai 37,5°C non potranno avere accesso all’aerostazione. In presenza di febbre, verrà attivato obbligatoriamente il protocollo previsto per i casi sospetti Covid-19: gli interessati saranno sottoposti a triage all’interno delle tende pneumatiche posizionate nella zona pubblica antistante l’ambulatorio, o in “air – side” presso gli arrivi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità