Menu
Cerca
Emergenza Covid

A Settimo inizia a calare il numero dei contagi

Sono ancora 464 i casi

A Settimo inizia  a calare il numero dei contagi
Cronaca Settimo, 10 Aprile 2021 ore 08:08

A Settimo inizia a calare il numero dei contagi.

Contagi a Settimo

Anche a Settimo Torinese inizia a calare (seppur leggermente) il numero delle persone contagiate. La situazione dunque sta migliorando, ma i numeri restano assolutamente sotto controllo.

I dati

Nell’ultima rilevazione, resa nota nella giornata di ieri, venerdì 9 aprile 2021, da parte dell’Amministrazione comunale e pubblicata sulla pagina Facebook istituzionale,  i contagi in città risultavano essere 464.

Il virus ha colpito maggiormente gli uomini. Infatti, i positivi sono 243 maschi e 221 donne. Scende anche il numero dei nuclei familiari coinvolti: 313.

Guardando invece,  la situazione dei positivi suddivisi per fasce d’età, questo è l’andamento:

  •  0-18 anni : 45 contagi
  • 19-24 anni: 23 contagi
  • 25-44 anni: 106 contagi
  • 45-79 anni: 257 contagi
  • >79 anni: 33 contagi

Numeri a confronto

Se si confrontano gli ultimi dati con quelli delle settimane precedenti, si evidenzia certamente un miglioramento della situazione. E’ vero che 464 resta ancora una cifra abbastanza alta, ma l’auspicio è che, rispetto al passato, possa esserci effettivamente un’inversione della tendenza.

La scorsa settimana ( 2 aprile), il numero dei contagi che era stato indicato era 535, con  366 famiglie coinvolte, mentre se si va ancora più indietro (26 marzo), il numero dei casi era ancora più alto: 554, con 360 nuclei familiari coinvolti.

In Piemonte

L’andamento settimese quindi, può dirsi in linea con quello fatto registrare a livello regionale, anche se  l’incidenza dei casi ogni 100mila abitanti, per la zona della Città Metropolitana di Torino, resta, per il momento sopra la soglia. Da lunedì 12 aprile la nostra Regione sarà in zona arancione, ma proprio Torino e il Cuneese dovranno aspettare forse fino a metà settimana, proprio per il dato dell’incidenza.

Un aggiornamento dovrebbe arrivare nel pomeriggio di oggi, sabato 10 aprile.