28° Capitolo Generale dei salesiani a Torino

Più di 200 delegati da tutto il mondo insieme con i vescovi e con i cardinali SDB.

28° Capitolo Generale dei salesiani a Torino
Torino, 21 Febbraio 2020 ore 17:50

Dopo questa prima settimana propedeutica ai lavori capitolari, con la presentazione delle relazioni del Consiglio Generale sul sessennio appena concluso e l’introduzione ai tre nuclei tematici (priorità della missione con i giovani, il profilo del salesiano di oggi, la missione condivisa con i laici), sabato prossimo, 22 febbraio, il CG28 entrerà pienamente nel vivo, con la Messa e la sessione di apertura ufficiale del Capitolo.

28° Capitolo Generale dei salesiani a Torino

Dopo questa prima settimana propedeutica ai lavori capitolari, con la presentazione delle relazioni del Consiglio Generale sul sessennio appena concluso e l’introduzione ai tre nuclei tematici (priorità della missione con i giovani, il profilo del salesiano di oggi, la missione condivisa con i laici), sabato prossimo, 22 febbraio, il CG28 entrerà pienamente nel vivo, con la Messa e la sessione di apertura ufficiale del Capitolo.
Per portare i contenuti e lo spirito del 28° Capitolo Generale della Congregazione Salesiana in tutte le case salesiane del mondo non c’è nulla di meglio che rendere possibile a tutti accedere, almeno virtualmente, alla Casa Madre salesiana di Torino-Valdocco. Per questo, anche considerato gli ampi riscontri ottenuti, si moltiplicano le trasmissioni in diretta sulla pagina Facebook di ANS: la Messa d’apertura, nella Basilica di Maria Ausiliatrice, verrà trasmessa in diretta in lingua originale alle ore 8:00 (UTC+1). Successivamente, dal Teatro Grande di Valdocco, verrà diffusa la sessione d’apertura ufficiale, con la diretta disponibile in quattro canali linguistici (italiano, inglese, spagnolo e portoghese).

Le autorità presenti

Alla cerimonia solenne è prevista la partecipazione di numerose autorità civili e religiose: sono stati invitati il sindaco della città di Torino, Chiara Appendino; l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia; il Cardinale João Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica; e numerosi porporati e prelati salesiani: i Cardinali Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, Tarcisio Bertone e Ricardo Ezzati; e i monsignori Enrico dal Covolo, Adrianus van Luyn, Mario Toso, Vitaliy Krivitskiy, Calogero La Piana, Peter Štumpf, Joaquim da Silva Mendes, Luc Van Looy, Ludwig  Schwarz.

Foltissima e di grande rilevanza sarà la partecipazione anche da parte dei Superiori Maggiori e dei Responsabili della Famiglia Salesiana. Saranno presenti, infatti: Madre Yvonne Reungoat, Madre Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice; Antonio Boccia, Coordinatore Mondiale dei Salesiani Cooperatori; Renato Valera, Presidente Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA)
Primaria; i Presidenti delle Confederazioni degli Exallievi SDB ed FMA, rispettivamente Michal Hort e Maria Maghini; i Responsabili Mondiali delle Volontarie di Don Bosco e dei Volontari con Don Bosco; Dina Moscioni, Coordinatrice Generale dei Testimoni del Risorto; il diacono Guido Pedroni, Custode Generale della Comunità della Missione di Don Bosco; don Joe D’Souza, SDB, fondatore e Superiore Generale delle Discepole; don Jonas Abib, SDB, fondatore e Superiore Generale di Cancão Nova; Madre Teresia Furuki Ryoko, Superiora Generale delle Suore della
Carità di Gesù; suor Luigina Bellomo, Vicaria Generale della Apostole della Sacra Famiglia; e delegazioni e rappresentanze di altri gruppi ancora.

Il programma

Dopo la Messa e i messaggi di saluto, Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore dei Salesiani di Don Bosco, pronuncerà il discorso di apertura, al termine del quale il Regolatore del Capitolo, don Stefano Vanoli, dichiarerà ufficialmente aperto il CG28.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità