Consegna

Tesserino "alla memoria" di Vittorio Savoia, giornalista della Nuova Periferia

A ritirarlo è stata la mamma, durante la cerimonia nella sede dell'Ordine a Torino

Tesserino "alla memoria" di Vittorio Savoia, giornalista della Nuova Periferia
Pubblicato:
Aggiornato:

Martedì 30 gennaio nell'ambito della cerimonia di consegna delle tessere ai nuovi iscritti all’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, un momento toccante ha riguardato il giornalista settimese Vittorio Savoia, responsabile di edizione de La Nuova Periferia, scomparso lo scorso ottobre a soli 36 anni.

La cerimonia a Torino

A fare gli onori di casa a Palazzo Ceriana Mayneri, in corso Stati Uniti 27, sono stati il presidente Stefano Tallia e dal vicepresidente Ezio Ercole, che hanno consegnato i tesserini ai nuovi professionisti e pubblicisti.

Come tradizione da ormai molti anni, infatti, l’Ordine dei Giornalisti ha accolto i nuovi iscritti con una cerimonia di benvenuto nella quale, insieme al tesserino, è stata consegnata la Carta dei Doveri.

Proprio in questa occasione è stata consegnata anche la tessera di iscrizione alla signora Caterina, mamma di Savoia, scomparso improvvisamente, prima di riuscire a completare le pratiche necessarie all’iscrizione.

Un momento che ha rappresentato un'ulteriore occasione per ricordare la professionalità di Savoia e la sua assoluta dedizione al mestiere, caratteristiche che, unite alle sue qualità umane, gli sono sempre state riconosciute da tutti in questi anni di lavoro sulle pagine e sul territorio.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali