Attualità
Servizio

Taglio del nastro al nuovo sportello Atm Postamat a San Raffaele

L'inaugurazione ufficiale si è svolta nella mattinata di oggi, mercoledì 29 settembre 2021.

Taglio del nastro al nuovo sportello Atm Postamat a San Raffaele
Attualità 29 Settembre 2021 ore 14:11

Taglio del nastro al nuovo sportello Atm Postamat a San Raffaele.

Sportello Postamat

Taglio del nastro questa mattina, mercoledì 29 settembre 2021, al novo sportello Postamat che è stato posizionato a San Raffaele Cimena ed è attivo dallo scorso 20 settembre.

L'inaugurazione

Questa mattina alla presenza del consigliere regionale Alberto Avetta,  del sindaco Ettore Mandelli, della direttrice di Filiale di Torino2, Stefania Tomain e del referente delle relazioni istituzionali, Giuseppe Farina il Postamat è stato inaugurato alle ore 11.30.

Il servizio

Disponibile sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24, l’ATM Postamat   consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale. Il nuovo Postamat di ultima generazione può essere utilizzato dai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro e dai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay. Lo sportello è anche dotato di monitor digitale ad elevata luminosità e di dispositivi di sicurezza innovativi, tra i quali una soluzione anti-skimming capace di prevenire la clonazione di carte di credito e un sistema di macchiatura delle banconote.

L’installazione è parte del programma di impegni assunti da Poste Italiane per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Questa iniziativa   segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto e avvicina ancora di più Poste Italiane al territorio, lungo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese.