Finanziamento

Stanziati 40mila euro per la Rete degli archivi della collina torinese. Fondi anche a San Raffaele

E’ una grande opportunità che  consentirà di procedere alla selezione della documentazione esistente, alla risistemazione fisica, al censimento sommario e topografico

Stanziati 40mila euro per la Rete degli archivi  della collina torinese. Fondi anche a San Raffaele
Attualità 09 Maggio 2021 ore 11:06

Stanziati 40mila euro per la Rete degli archivi  della collina torinese. Fondi anche a San Raffaele

Archivio storico San Raffaele

Il Comune di San Raffaele Cimena, unitamente ai Comuni di Arignano, Baldissero Torinese, Gassino Torinese, Mombello di Torino, Pecetto Torinese, Riva presso Chieri, Santena e Trofarello, ha aderito al progetto «Rete degli archivi della Collina Torinese e del Chierese» per il quale la Fondazione Crt ha stanziato la somma di 40.000 euro.
Comune capofila per la realizzazione del progetto sarà Chieri.

Il progetto

Questo ambizioso progetto consentirà al nostro Comune di reperire e raggruppare tutti gli atti depositati nel tempo nei vari locali fra i quali il più antico, quello sottostante l’ex palazzo comunale denominato attualmente «palazzo della cultura», situato in Via Ferrarese, 19 sede attuale della Biblioteca Comunale, Segreteria e corsi dell’Unitre e del progetto Nati per leggere.

L'opportunità

E’ una grande opportunità che  consentirà di procedere alla selezione della documentazione esistente, alla risistemazione fisica dell’archivio, al censimento sommario e topografico.
Verrà inoltre realizzato un sito dedicato all’archivio storico che consterà di 2 pagine iniziali Home/progetto e territorio/Archivio con percorsi tematici con testi e immagini per dare la possibilità ai sanraffaelesi di approfondire le proprie radici o semplicemente capire l’evoluzione storica del comune nel quale hanno scelto di vivere e crescere e far conoscere la nostra realtà a chi avrà la curiosità e l’interesse di approfondirla.