Attualità
Settimo

Salgari, Calvino e Andersen: ecco le scuole che si «rifanno» il look

Una lunga serie di interventi per ammodernare e talvolta mettere ancora più in sicurezza alcune aree dei plessi in attesa del ritorno dei bambini tra i banchi

Salgari, Calvino e Andersen: ecco  le scuole  che si «rifanno»  il look
Attualità Settimo, 27 Agosto 2022 ore 08:23

Salgari, Calvino e Andersen: ecco le scuole che si «rifanno» il look.

Scuole

A poco più di due settimane dall’inizio del nuovo anno scolastico, molti istituti cittadini si stanno rifacendo il look. Una lunga serie di interventi per ammodernare e talvolta mettere ancora più in sicurezza alcune aree dei plessi in attesa del ritorno dei bambini tra i banchi.

Gli interventi

A confermare gli interventi che sono iniziati nel corso delle ultime settimane ci ha pensato la sindaca Elena Piastra che, nei giorni scorsi, ha effettuato un vero e proprio sopralluogo all’interno di alcuni edifici insieme al suo vice, e assessore alle manutenzioni, Giancarlo Brino.
«Come sempre l’estate - esordisce la prima cittadina - è il periodo migliore per i lavori nelle scorse scuole. In questi giorni siamo stati nei cantieri di Andersen, Calvino e Salgari». «Sono molte - aggiunge - le scuole in cui si sta intervenendo, per un investimento che supera, solo in questi mesi estivi, i 350mila euro».

I lavori, nel dettaglio

«In Salgari è iniziato il primo intervento in città finanziato da un bando Pnrr che abbiamo vinto. E’ il cantiere più lungo perché è coinvolta tutta la scuola, durerà due anni e procederà per singoli lotti, per evitare di interrompere il servizio, per un investimento complessivo di oltre 500mila euro», spiega la sindaca. In questi giorni, proprio nel plesso della Salgari, gli operai hanno completato il controsoffitto e il nuovo sistema di illuminazione, oltre che proceduto al completo rifacimento dei servizi igienici; mentre nelle prossime settimane toccherà all’avvio dei lavori che interessano il tetto e l’impianto fotovoltaico.
«La scuola e i nostri ragazzi e ragazze - sottolinea Elena Piastra - sono il più importante investimento per il futuro della nostra città e continueremo in questa direzione con gli interventi che servono a migliorarle e renderle più accoglienti e sicure. Grazie a tutti i tecnici e gli operai che hanno continuato a lavorare senza sosta anche in queste settimane».
Il ritorno sui banchi di scuola, quindi, sarà ricco di sorprese per moltissimi degli studenti delle scuole settimesi che si troveranno di fronte un vero e proprio restyling dei propri plessi che, in questo modo, non vengono resi soltanto più sicuri, ma anche più funzionali e adeguati alle esigenze degli studenti.
Oltre al cantiere avviato nelle scorse settimane all’interno della scuola Salgari, intanto, procedono anche i lavori presso i plessi di Andersen e Calvino che, anche loro, si stanno preparando a riaccogliere gli studenti con il suono della prima campanella previsto per l’ormai vicino 12 settembre

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter