Attualità
Ambiente e rifiuti

Oltre un milione di bottiglie raccolte in meno di un anno

Per il sistema Coripet, entrato in azione a Settimo lo scorso dicembre, il primo bilancio è nettamente positivo, ecco i numeri.

Oltre un milione di bottiglie raccolte in meno di un anno
Attualità Settimo, 23 Ottobre 2021 ore 11:01

Oltre un milione di bottiglie raccolte in meno di un anno.

Bottiglie raccolte

Oltre un milione di bottigliette di plastica smaltite correttamente in 10 mesi. Il nuovo sistema Coripet, i cassonetti intelligenti per conferire bottiglie nella filiera della plastica, a Settimo sta ottenendo ottimi risultati. «Il sistema Coripet è stato introdotto a dicembre 2020 e fino al 21 settembre 2021 ha raccolto 1.110.623 bottiglie di plastica – quantifica l'assessore all'ambiente Alessandro Raso – È un risultato che supera quello di grandi città che adottano lo stesso sistema, in termini proporzionali e in qualche caso anche assoluti. È come se ogni settimese avesse conferito 23 bottiglie. Questo, che è già un dato positivo, ci fa capire che abbiamo ancora un buon margine di miglioramento, perché gran parte dei settimesi utilizza ben più di 23 bottigliette in un anno».

Coripet

Il sistema Coripet a Settimo comprende 5 cassonetti “intelligenti” capaci di riconoscere la tipologia di rifiuti, nel nostro caso le bottiglie di plastica. Gli utenti possono richiedere una tessera o utilizzare un'app che si ricarica man mano che si inseriscono le bottiglie nel cassonetto. I punti danno diritto a due vantaggi paralleli: sconti sulla tassa rifiuti (la parte variabile di Tari) e sconti con negozi e aziende convenzionate con Coripet.

I numeri

Tornando ai numeri, fino al 31 agosto ci sono stati 17.645 conferimenti: significa che gli utenti inseriscono nei cassonetti una media di 60 bottiglie a conferimento. «Teniamo conto che Coripet non è l'unico sistema grazie al quale ricicliamo la plastica, c'è anche la normale raccolta differenziata – aggiunge Raso – A questo proposito, i dati sembrano dirci che il sistema Coripet ha dato una buona spinta alla qualità della nostra differenziata: nel 2021 abbiamo raccolto circa 50 tonnellate di plastica in più e rispetto al 2019 la percentuale di differenziata è cresciuta +1%, mentre rispetto al 2020 addirittura +3%».

Malgrado lo scorso anno sia stato anomalo a causa dei lockdown che hanno modificato i consumi, il miglioramento della differenziata di Settimo è costante e, nell'ultimo periodo, in accelerazione. Siamo passati dal 52% del 2017 al 53% del 2018 a 57% del 2021 (dato ancora parziale). «I tecnici sono ottimisti sul fatto che si possa migliorare ancora, perché il trend degli anni scorsi lo lascia presumere - specifica Raso – Dobbiamo ancora migliorare perché gli obiettivi restano fissati al 65%, ma il trend in crescita fa capire che stiamo andando nella direzione giusta. Grazie a iniziative come Coripet, che stiamo cercando di implementare, ma non solo: attraverso la sensibilizzazione della popolazione, le attività educative nelle scuole e il miglioramento del sistema di raccolta».

Attualmente le famiglie che a Settimo utilizzano Coripet sono circa 5000. Chi vuole aderire lo può fare in qualunque momento, basta recarsi in Comune e richiedere la tessera. I punti di raccolta automatici sono 5: via Cascina Nuova, via Einaudi, parco Pertini, via Castiglione e via Milano».

Il sistema funziona anche tramite app scaricabile sul cellulare. Ogni bottiglia dà diritto a 3 punti e ogni 3000 punti si ottiene uno sconto di 15 euro sulla parte variabile della Tari, a cui si aggiunge una scontistica nelle aziende convenzionate con Coripet per l'acquisto di vari prodotti.