A Settimo

Mezzi Po, l'area attrezzata è quasi conclusa

Era stata richiesta dei residenti.

Mezzi Po, l'area attrezzata è quasi conclusa
Attualità 07 Agosto 2021 ore 08:05

Mezzi Po, l'area attrezzata è quasi conclusa

Mezzi Po

Si stanno completando in questi giorni i lavori per la realizzazione della nuova area attrezzata di Mezzi Po, che presto diventerà un vero e proprio parchetto pubblico al servizio della frazione.

La richiesta deri residenti

Si tratta di uno spazio che nasce da una richiesta dei residenti e grazie ad un accordo raggiunto tra il Comitato spontaneo di Mezzi Po e la Gioc, naturalmente con il contributo dell'Amministrazione, che ha supportato il progetto con un investimento totale di circa 120.000 euro. «È una bella conquista - dichiara Daniele Volpatto, assessore allo Sport -. Da tempo, chi abita a Mezzi Po attendeva un'area che potesse funzionare e finalmente siamo riusciti a realizzarla». «Per questo risultato, dobbiamo ringraziare il Comitato e la Gioc, che hanno trovato tra loro un accordo presentandoci un progetto valido, che poi come Amministrazione abbiamo avuto la possibilità di finanziare», spiega Volpatto. «Quest'area nasce con l'obiettivo di unire due richieste differenti - prosegue il consigliere Umberto Salvi -. Da un lato, è stata pensata per permettere al Comitato di Mezzi Po di avere uno spazio per realizzare degli eventi di aggregazione durante l'anno, e poi per soddisfare la richiesta della Gioc, che era invece più interessata all'animazione dei ragazzi».

L'attenzione per le frazioni

Lo spazio avrà dunque una doppia funzionalità, e andrà a valorizzare una di quelle frazioni settimesi che più necessitavano di un intervento e di un cambiamento. «Quello che stiamo facendo è il risultato di una perfetta sinergia tra politica, cittadini e tecnici. Siamo andati incontro ad un'esigenza annosa di Mezzi Po, che ora si sta finalmente concretizzando», afferma il vicesindaco Giancarlo Brino, che ha seguito tutta la fase dei lavori, ormai in dirittura d'arrivo. «Mancano giusto gli ultimi interventi - prosegue Brino -. Bisogna montare ancora una copertura, la pavimentazione antishock per lo scivolo e concludere gli ultimi allacci». L'area - dotata di tutti i servizi necessari - sarà suddivisa in più sezioni, con uno spazio ludico per i bambini, una piastra per giocare a basket e pallavolo e una copertura per stare all'aperto. Si tratta di un investimento importante che si inserisce nel piano di lavori, previsti dall'Amministrazione, per valorizzare le varie zone della Città. «Abbiamo già in programma altri interventi - dichiara Brino -. C'è il parco Valter Guerra che sta iniziando sempre più a prendere forma, e poi a fine agosto inizieranno i lavori per il parcheggio della Coop, che rientreranno nel progetto di trasformazione di Via Fantina. Infine, ci saranno degli interventi per il rifacimento dei marciapiedi e per la messa in sicurezza di alcune vie del territorio, al momento ancora sprovviste dei Peba, i piani di eliminazione delle barriere architettoniche».