Attualità
A Settimo

La «svolta green» di Patrimonio, ora si punta ai mezzi elettrici

Il mezzo è già operativo da qualche giorno.

La «svolta green» di Patrimonio, ora si punta ai mezzi elettrici
Attualità 09 Ottobre 2021 ore 12:03

La «svolta green» di Patrimonio, ora si punta ai mezzi elettrici.

Svolta green Patrimonio

Nei giorni scorsi è stato consegnato il primo mezzo elettrico della flotta del Comune e delle sue società controllate. Si tratta di un furgoncino cassonato che opererà principalmente al cimitero per lavori di edilizia, manutenzione e pulizia.
Fa parte del parco mezzi di Patrimonio, la società controllata dal Comune che ha in gestione la manutenzione pubblica, l'illuminazione e i servizi cimiteriali.

Il mezzo

Il furgoncino è già operativo e va a sostituire un vecchio mezzo diesel. «L'obiettivo a medio-lungo termine è rinnovare il nostro parco mezzi puntando su veicoli elettrici e ibridi – interviene l'assessore all'ambiente Alessandro Raso – Una scelta che, da un lato, assicura una maggior tutela all'ambiente, dall'altro favorisce l'abbattimento dei consumi. Per chi come Patrimonio opera quasi esclusivamente sul territorio avere a disposizione un mezzo totalmente elettrico è l'ideale perché non si percorrono mai lunghe distanze e lo si può ricaricare ogni giorno con un semplice allaccio di corrente».

Per le manutenzioni

Il furgoncino può essere impiegato sul territorio anche per altre necessità di manutenzione. Come tutti i mezzi della flotta Patrimonio, è preso a noleggio a lungo termine. «Man mano che scadranno i contratti in essere e che rinnoveremo la flotta, punteremo su veicoli ecologici e a basso consumo, così come ci ha chiesto l'amministrazione Comunale – interviene l'amministratore unico di Patrimonio Nino Daniel – Il prossimo dovrebbe arrivare nel mese di novembre».