Attualità
Impianto

La piscina di San Mauro ha un nuovo gestore: sarà il Team 81 a occuparsi degli spazi cittadini

L'auspicio è quello di poterla riaprire entro la prossima Patronale

La piscina di San Mauro ha un nuovo gestore:  sarà il Team 81 a occuparsi degli spazi cittadini
Attualità 16 Luglio 2022 ore 11:47

La piscina di San Mauro ha un nuovo gestore: sarà il Team 81 a occuparsi degli spazi cittadini.

Piscina San Mauro

Sarà il Team 81, società di Torino che gestisce già diversi impianti natatori all’ombra della Mole, il futuro gestore della piscina di piazza Gramsci.

La notizia

Proprio quando sembrava che tutte le speranze fossero andate perdute e appariva ancora lontana la riapertura della vasca di via del Porto, la Sport Management, ex amministratrice dell’impianto, ha firmato la rescissione del contratto. Un passo fondamentale per permettere al Comune di tornare in possesso della struttura e poterla riaffidare. Pochi giorni più tardi a Palazzo Civico sono state valutate poi le due offerte tecnico-economiche presentate dai soggetti interessati alla struttura. Con una determina, infine, si è deciso per l’affidamento diretto al Team 81. Società che la sindaca Giulia Guazzora ha incontrato nella mattinata di lunedì 11 luglio, per definire i dettagli di questa ripartenza.

La situazione

«E’ venuta in Comune una nutrita delegazione di soggetti, tra cui dirigenti, amministratori e tecnici della società. La loro intenzione, sempre se non ci saranno sorprese quando si metterà l’acqua in vasca e si testeranno gli impianti, è di eseguire i lavori nel prossimo mese e mezzo e poi riaprire la struttura per la Patronale» fa un sunto del meeting la sindaca.  Da rivedere sia la parte interna che esterna, la palestra e il bar «Perché, come abbiamo commentato insieme, più passa il tempo e più l’impianto si deteriora in tutte le sue parti. Dunque è grande la necessità di riapertura, anche in ottica di collaborazione con i comuni limitrofi. Come nel caso di Settimo, con cui abbiamo più volte parlato di protocollo d’intesa per la condivisione degli impianti sportivi».
La riapertura di settembre, conclude poi Guazzora, potrebbe essere un’occasione anche per gli ex dipendenti dell’impianto (poco più di 50 quelli rimasti a casa a seguito della chiusura di Sport Management) per trovare una ricollocazione nel settore. «La società Team 81 si è resa disponibile a collaborare con le realtà sportive del territorio e ad integrare nel futuro organico vecchi dipendenti, specie se sanmauresi. In questi mesi ho incontrato personalmente alcuni di loro. Ora cercherò di metterli in contatto con chi, per la nuova gestione, si occuperà di selezionare il personale».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter