Attualità
Castiglione Torinese

Inaugurate le street art su due nuove cabine di E - Distribuzione

Sono cinque, infatti le opere realizzate, le ultime due grazie alla fantasia e all’impegno dei ragazzi del Primo Liceo Artistico di Torino

Inaugurate le street art su due nuove cabine di E - Distribuzione
Attualità 29 Settembre 2021 ore 13:41

Inaugurate le street art su due nuove cabine di E - Distribuzione.

Street Art

Castiglione Torinese è il comune con più street art – rappresentate sulle cabine di E-Distribuzione – di tutto il Piemonte. Sono cinque, infatti le opere realizzate, le ultime due grazie alla fantasia e all’impegno dei ragazzi del Primo Liceo Artistico di Torino, coordinati dalla Prof.ssa Manuela Robbe.

Il progetto

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “L’Energia della Street Art" promosso dal comune di Castiglione Torinese e ha l’obiettivo di coinvolgere i ragazzi in un’esperienza formativa che percorre tutti gli step dell’iter progettuale che incontreranno in ambito lavorativo. L’esperienza ha inoltre favorito la riflessione su tematiche legate alle origini storiche e culturali del territorio, in riferimento al tema della valorizzazione della tradizione agricola e artistica-architettonica del comune di Castiglione Torinese.

5 foto Sfoglia la gallery

Le opere

Dopo le cabine di via Torino, via Ugo Foscolo e via Mario Caudana – presentate ai cittadini fra il 2017 e il 2018 – sono state inaugurate oggi due nuove opere. La prima, su strada Bardassano, s’intitola "Strawberries power" e raffigura i meravigliosi omini di Keith Haring come fossero castiglionesi che celebrano le fragole, i frutti territorio. La seconda, che si trova su strada Rubattera, porta  il nome di "Friluftsliv", una parola norvegese che significa "connettersi con la natura" o "vivere all'aria aperta". In quest’opera i ragazzi hanno voluto raffigurare il senso di pace e serenità (in contrasto con la frenesia della quotidianità) di una donna in una serra di fragole.

"Sono orgoglioso e ringrazio del lavoro svolto dagli alunni del Primo liceo artistico coordinato magistralmente dalla Prof.ssa Robbe, grazie anche alla disponibilità e sensibilità della società E-Distribuzione – afferma il sindaco, Loris  Lovera. La pittura, come qualsiasi altra forma d'arte, rimanda ad un concetto di bellezza che serve a fornire all'uomo strumenti migliori per la convivenza sociale; con queste ulteriori due opere si è arricchito dunque il contesto urbano in cui sono insediate le cabine e si è ottenuto una proficua sensibilizzazione dei ragazzi al valore del bene pubblico ed al senso civico, vero patrimonio di una società evoluta".

La sostenibilità passa anche attraverso la riqualificazione urbana – aggiunge Enrico Bottone Responsabile Area Nord-Ovest di E-Distribuzione - e l’Azienda è da anni impegnata in un progetto di street art sulle proprie cabine elettriche con l’obiettivo di portare arte e bellezza su tutto il nostro territorio. Ringrazio i ragazzi che hanno ridisegnato le cabine E-Distribuzione di Castiglione Torinese inserendole perfettamente nell’ambiente circostante”.

L’obiettivo della Società del Gruppo Enel che gestisce la rete a media e bassa tensione, infatti, è quello di riscrivere il volto di intere aree e quartieri, esaltandone la bellezza e integrando le infrastrutture esistenti che, in certi casi, diventano vere e proprie opere d’arte.

Sono centinaia, infatti, le cabine di street art sparse in giro per l’Italia che hanno dato vita ad un vero e proprio museo a cielo aperto. La rete elettrica diventa così una “rete d’arte” che coniuga i valori di sostenibilità, innovazione e rispetto per l’ambiente che caratterizzano ogni giorno l’impegno di E-Distribuzione.