Attualità
A Settimo

Il Microcredito per aiutare famiglie e piccole imprese in difficoltà

Iniziativa del Comune di Settimo con Unione Net

Il Microcredito per aiutare famiglie e piccole imprese in difficoltà
Attualità Settimo, 17 Luglio 2021 ore 12:30

Il Microcredito per aiutare famiglie e piccole imprese in difficoltà

Microcredito

L'emergenza sanitaria causata dal Coronavirus sta mettendo in evidenza ancora oggi le difficoltà di molte famiglie e piccole imprese.

Il progetto

Proprio per venire incontro a queste situazioni il Comune di Settimo e l'Unione Net hanno lanciato il progetto del Microcredito, che prevede un prestito (da restituire in 60 mesi a tasso zero) fino a 3000 euro per le famiglie, fino a 20mila per le partite iva e piccole aziende, che serviranno a fronteggiare le difficoltà e uscire dall'emergenza economica.

L'aiuto

Sottolinea dalla pagine Facebook istituzionale del Comune l'assessore Daniele Volpatto:

«Non si tratta di un bonus ma di un prestito. Un prestito a tasso iper agevolato che nasce con lo scopo di sostenere famiglie in difficoltà con i pagamenti e partite iva, artigiani e piccoli imprenditori che necessitano di liquidità per far ripartire le loro attività. Si tratta di persone che avrebbero difficoltà a ricevere aiuto dalle banche, a cui il Comune e Net, grazie a un fondo di garanzia, vengono in aiuto. Questo grazie a un accordo con Fondazione Operti e a due convenzioni bancarie con Intesa San Paolo e Unicredit. Il vantaggio è la possibilità di restituire la cifra a condizioni e con tempi molto più vantaggiosi rispetto al mercato».

Per avere tutte le informazioni sulle modalità di richiesta è possibile scrivere a protocollo@unionenet.it o chiamare il numero 0118028950.