Iniziativa

Grazie al Premio Chiesa dello Spirito Santo oltre 200 studenti in visita a Gassino

Ora hanno tempo fino al 30 marzo 2024 per consegnare i loro bozzetti creativi 

Grazie al Premio Chiesa dello Spirito Santo oltre 200 studenti in visita a Gassino
Pubblicato:
Aggiornato:

Mentre infervorano i battibecchi tra amministrazione comunale e curia rispetto alla proprietà sul campanile, procedono i lavori del premio «Chiesa dello Spirito Santo» promosso dalla Pro Loco di Gassino insieme a Comune e Regione.

Il concorso

Il concorso, nato per valorizzare il bene architettonico simbolo di Gassino attraverso i disegni dal vero degli studenti dei licei artistici piemontesi, ha preso avvio il 14 novembre 2023 con la visita degli studenti del liceo Cottini di Torino al monumento, e si sono concluse il 24 gennaio con quelle degli studenti dell’Aldo Passoni di Torino, tra gli altri partecipanti al contest insieme ai colleghi dell’istituto Felice Faccio di Castellamonte.

Gli studenti in visita in paese

Circa 230 gli studenti transitati per la chiesa, che dovranno consegnare i loro bozzetti creativi entro il 30 marzo 2024 alla giuria composta da Francesco Capello, già docente di discipline pittoriche presso il primo liceo artistico di Torino, Fabio Viale, scultore dell’Accademia Albertina, e Cesare Roluti, architetto, presidente del quartiere 21 To e consulente della Fondazione Studio Filadelfia.Tutte le opere verranno esposte tra il 4 e il 28 aprile in una sede da definire. L’annuncio dei vincitori, invece, il 4 e 5 maggio durante una cerimonia pubblica in sala consiliare.

In palio buoni acquisto del valore di 1.000 euro per le tre classi che presenteranno il miglior elaborato pittorico, scultoreo e architettonico, e riconoscimenti per i nove studenti che avranno prodotto i lavori migliori.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali