Attualità
Venaria Reale

Grande cuore Avis, tra donazioni e aiuti

Associazione in campo anche per sostenere la popolazione ucraina

Grande cuore Avis, tra donazioni e aiuti
Attualità Venaria, 19 Marzo 2022 ore 09:53

Grande cuore Avis, tra donazioni e aiuti.

Avis

Sono state 34 le persone che hanno donato il sangue nella mattinata di venerdì 11 marzo nella sede di viale Buridani 23.

Le donazioni

Con loro anche altre due persone che hanno sostenuto gli esami di idoneità alla donazione. Da inizio marzo a oggi sono state 63 le donazioni effettuate: un numero importante, segno che la città risponde sempre «presente» quando c’è bisogno di fare del bene al prossimo.

In campo per l'Ucraina

Un numero che è diventato ulteriormente importante vista l'iniziativa sposata dall'Avis a favore del popolo ucraino: 5 euro per ogni donatore. Ovvero 315 euro.
L'iniziativa andrà avanti fino a fine mese e riguarderà anche i donatori che si recheranno a Pianezza.
Nel frattempo, grande successo anche per la raccolta di beni di prima necessità, sempre a favore del popolo ucraino: tante le coperte e gli alimenti raccolti e che sono poi stati consegnati alla Pro Loco di Altessano e Venaria che, a sua volta, ha consegnato tutti gli scatoloni al Sermig di Torino.
È stata anche l'occasione per festeggiare le 120 donazioni del consigliere avisino, Mario Giurato.
«Perché la solidarietà non ha confini e la grande famiglia di Volontari e Donatori Avis Venaria lo sa bene. Grazie di cuore a tutti», commenta il presidente dell’Avis, Andrea Campasso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter