Attualità
Iniziativa

Firmato il protocollo d’Intesa «MICHI - Insieme per l’Inclusione», crescono i valori di riferimento

Per supportare e valorizzare le realtà scolastiche, istituzionali e territoriali

Firmato il protocollo d’Intesa «MICHI  -  Insieme  per l’Inclusione», crescono i valori di riferimento
Attualità 15 Giugno 2022 ore 14:31

Firmato il protocollo d’Intesa «MICHI - Insieme per l’Inclusione», crescono i valori di riferimento

«MICHI - Insieme per l’Inclusione»

Presentato ufficialmente mercoledì 1 giugno, presso la Sala Consiliare del Comune di Moncalieri, il protocollo d’intesa «MICHI _ Insieme per l’Inclusione», promosso dall’Associazione A.I.R. Down odv in collaborazione con il Comune di Moncalieri e l’Unione dei Comuni Moncalieri, Trofarello e La Loggia.
Il protocollo nasce per capitalizzare esperienze già maturate sul territorio proponendosi come strumento per supportare e valorizzare le realtà scolastiche, istituzionali e territoriali che fanno dell’inclusione un proprio valore di riferimento e di potenziarne l’operato attraverso l’attivazione di sinergie efficaci e la disseminazione di buone prassi.
La volontà di sottoscrivere il protocollo si basa infatti sui seguenti principi condivisi: costruire una Società più inclusiva significa costruire una Società migliore per tutti, una Società più equa, capace di valorizzare le differenze e permettere a ciascuno di esprimersi secondo le proprie potenzialità; significa costruire una Società in cui i valori della Costituzione italiana siano incarnati nei vissuti quotidiani di ciascuno; costruire una Società più inclusiva significa, innanzitutto, mettere al centro la Scuola con la consapevolezza che solo una Scuola inclusiva può essere «Scuola di inclusione», tale da crescere nuove generazioni capaci di costruire una società più giusta ed equa; una Scuola inclusiva è, infatti, una Scuola «costituzionale» che, valorizzando le potenzialità di ciascuno, si impegna ad essere migliore per tutti, nessuno escluso; pur essendone protagonista, da sola la Scuola non può vincere la sfida dell’inclusione, tanto più in una realtà sempre più complessa come quella odierna: è necessario che si confronti, faccia rete, attivi sinergie con altre scuole, con il territorio, con le istituzioni, con il Terzo settore.
Con questi presupposti, il protocollo «MICHI – Insieme per l’Inclusione” prevede percorsi di ricerca-azione e documentazione di buone prassi sui seguenti assi, relativi in particolare ai temi dell’inclusione scolastica e alla relazione scuola – territorio, con la prospettiva di un convegno (marzo 2023) che dia voce a scuole, istituzioni, enti locali e terzo settore: territorialità, cittadinanza attiva, formazione e sensibilizzazione, buone prassi organizzative e buone passi didattiche.
Durante lo stesso evento è stato presentato anche lo sportello «Scuolainclusiva» attivato da A.I.R. Down odv, sempre nell’ambito del protocollo«MICHI», grazie alla collaborazione di professionisti con competenze diverse (didattica, pedagogica, legale, riabilitativa, psicologica…): un servizio a cui dirigenti scolastici, docenti, educatori e famiglie possono rivolgersi fisicamente, telefonicamente o via mail per ricevere consulenza, informazioni, supporto in merito alle tematiche relative all’inclusione scolastica.
L’Associazione A.I.R. Down odv, nata a Moncalieri nel 1999 ad opera di volontari e famiglie di persone con sindrome di Down, promuove progetti, attività e iniziative finalizzate alla promozione dell’autonomia e dell’inclusione di bambini, ragazzi e giovani adulti con sindrome di Down o altra disabilità intellettiva; si rivolge inoltre alla cittadinanza, alle scuole e al mondo del lavoro, con la finalità di sensibilizzare l’opinione pubblica e di sfatare stereotipi e pregiudizi ancora troppo diffusi. A tal fine, l’Associazione collabora fin dalla sua costituzione con il Comune di Moncalieri e dal 2003 gestisce, in convenzione con l’Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia, lo Sportello Informahandicap.

Seguici sui nostri canali