Attualità
I programmi

Cosa fare a Settimo e dintorni nel weekend: gli appuntamenti di sabato 26 e domenica 27 marzo 2022

Ecco alcuni degli eventi che si svolgeranno nel fine settimana

Cosa fare a Settimo e dintorni nel weekend: gli appuntamenti di sabato 26 e domenica 27 marzo 2022
Attualità 24 Marzo 2022 ore 10:41

Cosa fare a Settimo e dintorni nel weekend: gli appuntamenti di sabato 26 e domenica 27 marzo 2022.

Weekend Settimo

Ecco una carrellata di quelli che saranno gli appuntamenti in programma nel nostro territorio  il prossimo fine settimana.

Settimo

Teatro sempre in primo piano al Garybaldi di Settimo, nell'ambito della stagione "“Umano, troppo umano?” , organizzata da Santibriganti. Sabato 26 marzo 2022  alle 21 andrà in scena “Damatira dub” e domenica 27 marzo alle 16 lo spettacolo per famiglie “YoYo Piederuota”.

Damatira Dub”, scritto e interpretato da Elena Ruzza, è un reading mitologico elettronico dedicato alla Madre Terra. Damatira/Demetra rappresenta l'energia materna per eccellenza. La Dea della fertilità può essere madre di tante creature, di un’opera d'arte o di un progetto creativo, ma qualsiasi sia l'oggetto del suo amore deve imparare a lasciarlo andare, affinché a sua volta segua il suo percorso. Domenica pomeriggio Arianna Abbruzzese e Marco Ferrero daranno vita a “YoYo Piederuota”, una storia di amicizia tra un bambino molto alto e una bambina sulla sedia a rotelle. Lo spettacolo, adatto a tutta la famiglia, mette in scena la scoperta e l’accettazione di sé stessi e conseguentemente dell’altro. Di tutti gli altri. Una strada piena di difficoltà, lunga tutta la vita, che i due protagonisti provano a percorrere.

È possibile pre-acquistare i biglietti tramite il sito www.ticket.it, prenotarli chiamando lo 011 645740 (il lunedì dalle 10.30 alle 16.30 e dal martedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00) o acquistarli direttamente a teatro il giorno dello spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio.

Gassino

"Avevo una frase in testa e mi è caduta sul pavimento". E' questo il titolo dello spettacolo in scena al  teatro Vecchio Mercato di Gassino sabato 26 e domenica 27 marzo 2022.

Uno spettacolo insolito: gli attori raccontano sul palco storie di vita e storie inventate,...storie. L’idea nasce dal desiderio di dare corpo e voce ad alcuni dei tanti pensieri delle persone che frequentano il Cst, Centro Diurno per adulti disabili del Cisa di Gassino, il tutto rinchiusi da due anni in un teatro a causa di una misteriosa ragione che li ha costretti a una convivenza forzata.

La regia è di  Tommaso Massimo Rotella. L'appuntamento del sabato sarà alle 21, quello della domenica, invece, alle 17. A causa dell'emergenza pandemica l'accesso al teatro è consentito con prenotazione obbligatoria ed utilizzo del green Passa rafforzato Per qualsiasi informazione il numero di riferimento è +39 348 228 2405  .

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter