Attualità
Iniziativa

"Caro Babbo Natale vorrei...", ecco la letterina di Khaby Lame. Guarda anche il video

Partecipare è semplice, basta collegarsi al sito www.carobabbonatalevorrei.it

Attualità 29 Novembre 2021 ore 19:12

"Caro Babbo Natale vorrei...", ecco la letterina di Khaby Lame. Guarda anche il video

"Caro Babbo Natale vorrei..."

Caro Babbo Natale Vorrei... anche Khaby Lame scrive la sua letterina e aiuta il Banco Alimentare. Il tik-toker, conosciuto a livello internazionale, ha deciso di appoggiare l'iniziativa nata dal gruppo Netweek.

La letterina di Khaby Lame

Impossibile non conoscere Khaby Lame è il 21enne nato in Senegal ma trasferitosi, quando aveva appena un anno a Chivasso, diventato la star del web e dei social. è Lui, il secondo TikToker più popolare al mondo, ha deciso di aderire all'iniziativa benefica promossa, per il secondo anno, dal Gruppo Netweek.

Così Khaby ha scritto la sua letterina:

Caro Babbo Natale,
non so se mi conosci, sono Khaby Lame e sui social sono davvero famoso in tutto il mondo, non come te s'intende, ma mi difendo bene! Di solito non uso molte parole per farmi capire: bastano sguardi, gesti, espressioni. Questa volta invece scrivo. Scrivo perché voglio sostenere un progetto che mi sta molto a cuore, un'idea del gruppo editoriale Netweek che mi piace davvero tanto.
Per ogni letterina che scriviamo a te, loro doneranno un pasto alla Fondazione Banco Alimentare. Un pasto che vuol dire vita e calore per persone che si trovano in grande difficoltà. Quindi è facile: più letterine, più pasti, più aiuto a chi ne ha bisogno. Un gesto semplice e bellissimo. Ecco, voglio farlo sapere a tutti e voglio che tutti, ma proprio tutti, scrivano la loro lettera.
Caro Babbo Natale, posso anche chiederti di portare a ognuno salute, amore e gioia? Sarebbero i regali di Natale più belli.
So che tu puoi farlo!
Tuo Khaby Lame

Come partecipare

Partecipare è semplice. Basta infatti collegarsi al sito internet carobabbonatalevorrei.it e inviare la propria letterina, il proprio pensiero di buon augurio grazie potranno essere aiutate tante persone in difficoltà, che hanno bisogno di una mano. Per ogni letterina ricevuta il circuito editoriale Netweek, di cui cui fa parte anche La Nuova Periferia di Settimo, donerà un pasto alla Fondazione Banco Alimentare. L'iniziativa in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare  è supportata da Fratelli Beretta e da Borello Supermercati.