Attualità
Gassino

Bando di gara per la nuova scuola, c’è davvero ottimismo per una conclusione positiva

Attesa per la conclusione dell'iter

Bando di gara per la nuova scuola, c’è davvero ottimismo per una conclusione positiva
Attualità Pubblicazione:

Bando di gara per la nuova scuola, c’è davvero ottimismo per una conclusione positiva

Bando nuova scuola

«Meglio non dire gatto finché non ce l’hai nel sacco», recita un noto proverbio.
Ma anche se nessuno, in Amministrazione, se la sente di cantare vittoria prima della conclusione dell’iter di affidamento, la Giunta non ha nascosto l’entusiasmo per l’esito bando per la nuova scuola.

La progettazione

Diverse le imprese che hanno inviato offerte per la progettazione esecutiva e la realizzazione del plesso, una gara che ha tenuto per qualche settimana col fiato sospeso gli amministratori locali data l’incertezza del periodo e l’epoca di rincaro materiali. In effetti «Non sono arrivate numerose offerte. Si contano sulle dita di una mano» afferma il “padrino” del progetto, l’assessore Andrea Morelli. «Indubbiamente il difficile periodo che sta vivendo il comparto edile ha influito, ma è vero altrettando che come Comune abbiamo volutamente posto delle condizioni di partecipazione stringenti, così da essere sicuri di attirare solo imprese serie, come richiede l’entità dell’opera».

L'iter

Lunedì 7 novembre, la prima fase della gara con l’apertura delle buste e la verifica della documentazione pervenuta. La procedura terminerà poi, «Se tutto risulterà in regola» con l’aggiudicazione e l’affidamento del progetto al vincitore entro la fine dell’anno.

Seguici sui nostri canali