Attualità
A Venaria Reale

«Abbiamo un grande sogno: l’Oasi Blu»

L'autismo è stato l'importante tema al centro dell'attenzione

«Abbiamo un grande sogno: l’Oasi Blu»
Attualità Venaria, 04 Giugno 2022 ore 09:03

«Abbiamo un grande sogno: l’Oasi Blu»

Oasi blu

Il rombo dei motori degli oltre cento bikers che hanno invaso il centro storico di Venaria, nella tarda mattinata di domenica, è stata la colonna sonora di una delle più importanti manifestazioni dedicate all’autismo.

La due giorni sull'autismo

Una due giorni organizzata dalla Città, dall’associazione «Cuori Blu Autismo Val Susa Aps» e con il supporto di «Pronto Soccorso Autismo» e del gruppo «Biker&Beer».
Si è partiti lo scorso venerdì sera, con la visione del docufilm «In alto mare» al Centro Iqbal Masih. E si è proseguito domenica con la seconda edizione del motoraduno «Un motogiro per unire», a cura dei «Biker&Beer», con partenza da Susa e arrivo in piazza Annunziata.
Un pomeriggio di festa tra birre, salsiccia e altre prelibatezze preparate dal ristorante «Osteria al Cantun-Caffè Nazionale» di Tiziana Mastrosimone, e dove non sono mancate musica, divertimenti per i più piccoli e dove ha anche partecipato l’assessore regionale Maurizio Marrone.

Gli obiettivi

«Da ieri abbiamo un grande obiettivo. Creare a Venaria una Oasi Blu. Ovvero una struttura che permetta ai bambini di poter fare diverse attività come logopedia, psicomotricità, musicoterapia e, per le famiglie, uno sportello di ascolto. Dando così alle famiglie questi servizi ad una distanza inferiore rispetto a quelle attuali. Tutti insieme ce la faremo», commentano il sindaco Fabio Giuivi, l’assessore Paola Marchese e il consigliere Pino Capogna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter