A San Mauro

Dopo i danni del maltempo, le richieste di risarcimento

La città ha richiesto ufficialmente lo stato di calamità alla Regione

Dopo i danni del maltempo, le richieste di risarcimento
Settimo, 04 Luglio 2020 ore 06:58

Dopo i danni del maltempo, le richieste di risarcimento.

Dopo i danni

All’indomani dagli eventi alluvionali e franosi che hanno interessato l’arco collinare nelle scorse settimane, è stata aperta la possibilità di compilare i moduli di risarcimento danni. Il Comune, intanto, ha inviato formale richiesta alla Regione Piemonte dello stato di calamità, ed è in attesa di conoscerne l’esito, ma per i cittadini che hanno subito gli effetti più gravi dell’emergenza maltempo è stato avviato l’iter per i risarcimenti.

Come fare

Sul sito internet istituzionale del Comune, infatti, è possibile reperire i documenti da scaricare e da compilare per privati e imprese danneggiati dal maltempo dello scorso 8 e 9 giugno, oltre alla successiva esondazione del 15 giugno.
I documenti necessari per avviare la procedura di richiesta danni andranno compilati in ogni campo, e inviati entro il 31 luglio all’indirizzo mail: ufficio.protocollo@comune.sanmaurotorinese.to.it.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità