Glocal news
Fuoco e fiamme

Incendio alle pendici del Musinè, la Val Strona brucia da 4 giorni: si spera nella pioggia

Ancora fiamme per tutta la notte. Già andati in fumo oltre 40 ettari di bosco. 

Incendio alle pendici del Musinè, la Val Strona brucia da 4 giorni: si spera nella pioggia
Glocal news 30 Marzo 2022 ore 11:18

Bruciano i boschi del Piemonte, è tornato il fuoco alle pendici del Musinè ma a preoccupare maggiormente è la zona della Val Strona interessata da un vasto incendio ormai da quattro giorni. In fumo sono già andati oltre 40 ettari di bosco.

I boschi del Piemonte bruciano: c'è attesa per la pioggia

La pioggia annunciata per la giornata di oggi si spera possa dare sollievo e aiutare nelle operazioni di spegnimento. Il fuoco, infatti, anche stanotte ha continuato a bruciare porzioni di terreno scavallando il versante che dal Verbano entra nel Vercellese. 

Già ieri il fronte aveva superato lo spartiacque che divide la Valle Strona dalla valle delle Quarne, fino ad affacciarsi sul lago d'Orta. L'intera area è presidiata dai vigili del fuoco che hanno richiesto l'intervento di un elicottero da 10.000 litri e di un Canadair.

I roghi sembrano avere origine colposa: è stato infatti individuato un 72enne che di fronte ad una baita di sua proprietà a Sanbughetto aveva acceso un fuoco per pulire dalle foglie secche il sentiero che porta alla casa:  il vento e la siccità poi hanno propagato velocemente le fiamme.

In fumo anche le pendici del Musinè

Ieri i vigili del fuoco del comando di Torino sono intervenuti sulle pendici del monte Musinè nel territorio di Caselette e Val della Torre per un incendio boschivo che ha attaccato la vegetazione. Due elicotteri del servizio regionale hanno fatto la spola con lanci d'acqua coordinati dal DOS (direttore operazioni spegnimento).

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter