A Settimo Torinese

Un “concorso social” per superare l’assenza dei carri di Carnevale

L'iniziativa della Pro Loco

Un “concorso social” per superare l’assenza dei carri di Carnevale
Eventi Settimo, 07 Febbraio 2021 ore 11:53

Un concorso social per superare l’assenza dei carri di Carnevale

Carnevale

Febbraio è per antonomasia il mese del «Gran Carnevale», ma, come prevedibile, quest’anno, a causa della pandemia e dei divieti anti-assembramento, non ci sarà nessuna sfilata cittadina.

L’iniziativa alternativa

Niente carri, niente coriandoli tra le strade. La Pro Loco di Settimo Torinese però non si arrende e non rinuncia ai travestimenti e alle maschere. Infatti, la scorsa domenica, l’associazione «si è messa in costume» davanti alla propria sede per promuovere una bella iniziativa rivolta a commercianti e cittadini.

Spiega la presidente Paola Bolognino:

«Vogliamo sfruttare questo tempo sospeso per festeggiare lo stesso in modo alternativo. Chiediamo ai commercianti di allestire le vetrine dei loro negozi per il carnevale, e ai settimesi, sia agli adulti che ai bambini, di travestirsi e di postare le loro foto sui social. La vetrina e lo scatto dei cittadini con la maschera più creativa che riceveranno più “mi piace” saranno omaggiati con un nostro premio».

Non ci sarà la festa, dunque, ma la voglia di festeggiare comunque non manca. E con l’emergenza pandemica ancora in corso, almeno per quest’anno sarà necessario affidarsi a questa iniziativa diversa. Resta infatti fondamentale continuare a mantenere alta l’attenzione per evitare che  il numero dei contagi aumenti. Da questo punto di vista è chiaro che devono essere evitate tutte quelle iniziative che potrebbero portare ad assembramenti.

Come partecipare

Insomma, anche il Carnevale settimese per quest’anno lavora in smart working. L’appuntamento è sulla rete, in una gara social a colpi di like tutta da seguire. Per partecipare all’iniziativa, bisogna postare la foto sui profili Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #Carnevalesettimese2021 e taggando @prolocosettimotorinese.

Gran parte delle manifestazioni tradizionali di questo periodo si sono trasformate per necesità in forma digitale. Tra queste non ha fatto eccezione anche lo storico ed affascinante Carnevale di Venezia.

L’annullamento della sfilata dei carri era stato annunciato la scorsa settimana proprio dalla presidente della Pro Loco Paola Bolognino, per garantire la salute dei cittadini e, come detto, evitare i rischi di assembramenti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli